Autore: Sauro Turroni

Architetto e urbanista, dal 1972 ha svolto la propria attività professionale pubblica in qualità di dirigente presso i Comuni di Cervia e Cesena; dal 1986 è stato dirigente all’urbanistica, servizio tutela e valorizzazione del territorio, della Regione Emilia Romagna. Ha progettato, fra l’altro, il Piano Territoriale Paesistico dell’Emilia Romagna, ed è stato responsabile del laboratorio regionale per la sperimentazione della pianificazione ecologica. Dal 1992 e per quattro legislature consecutive è stato deputato e senatore dei Verdi. È stato anche il primo parlamentare italiano a recarsi in Antartide e in Artide per le ricerche sul clima. Dal 2007, per otto anni è stato membro della Commissione scientifica nazionale per l’Antartide (Csna). Nel settembre del 1995 è stato a Mururoa con Greenpeace contro gli esperimenti nucleari e nel ’96 a Cernobyl per il decennale della catastrofe. Dal 1994 al 1996 ha fatto parte della delegazione italiana presso l’Osce. È presidente di una Fondazione con scopi di solidarietà sociale.

Si tratta della più importante scoperta archeologica degli ultimi tempi nell’Italia settentrionale. Eppure, il Capitolium romano rinvenuto nella cittadina romagnola di Sarsina, famosa perché qui è nato Plauto, rischiava di venire di nuovo sotterrato, per costruire proprio nello stesso posto un supermercato. Il rischio è stato disinnescato dalla denuncia sui…

Leggi

C’è una narrazione manipolatrice sull’alluvione della Romagna con l’unico scopo di distogliere l’attenzione dalle vere responsabilità. Nel primo disastro, all’inizio di maggio, circolò una stravagante accusa a nutrie ed istrici, che per farsi le tane avrebbero distrutto gli argini. Ora, di fronte all’attuale tragico disastro, si racconta di come gli…

Leggi

L’alluvione che ha provocato devastazione e lutti in Romagna ripropone problemi antichi e ancora irrisolti. Servirebbero politiche efficaci e rigorose per la manutenzione dei corsi d’acqua, attuate da personale competente e preparato, servirebbero progetti e investimenti per riportare i fiumi in sicurezza, servirebbe personale di vigilanza che tenga sotto controllo…

Leggi