Una videoispezione delle condotte nell’acquifero del Gran Sasso lascia asciutti i rubinetti del capoluogo regionale. Da vent’anni la difficile coesistenza tra i Laboratori di fisica nucleare (fiore all’occhiello della ricerca italiana) e un bacino idrico fra i più importanti d’Europa. Fornisce acqua potabile a 700 mila abitanti ma il commissario dell’acqua del Gran Sasso, Balducci,...

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Ha lavorato nella redazione abruzzese del “Messaggero” dal 1984 al 2014. Ha seguito per il quotidiano di Roma molte vicende dell’attualità italiana. Dal 2015 è direttore responsabile del blog “Maperò”, testata giornalistica che si occupa in Abruzzo di politica, cultura e cronaca. Collabora col “Fatto quotidiano” e con “Donne Chiesa Mondo”, il mensile dell’“Osservatore Romano”.