Si svolge sabato 10 febbraio a Roma l’incontro per ricordare lo scienziato e il politico deceduto l’11 dicembre scorso in un incidente stradale sulla Casilina. 130 esponenti di spicco dell’ambientalismo italiano, parlamentari, universitari, giornalisti, amiche ed amici rifletteranno sull’alto profilo scientifico, politico e umano di un intellettuale di prestigio per il nostro Paese. Di seguito il testo con cui è stato convocato l’incontro pubblico sulla mente sopraffina e l’umanità coinvolgente del nostro collega carissimo che avrà inizio alle 10:30 al Palazzo delle Esposizioni della Capitale, Sala Cinema in Via Milano 9/A


◆ La lettera-invito degli AMICI DI MASSIMO SCALIA

Due mesi fa è morto Massimo Scalia. Massimo nella sua vita ha fatto tanto e di più, unendo al carattere socievole e all’intelligenza brillante un rigoroso impegno scientifico, accademico, associativo e di movimento, infine, politico: di formazione cattolica, inizia la sua militanza nella sinistra per approdare all’ecologismo attraverso le vittoriose battaglie antinucleari, all’intuizione condivisa – all’inizio con pochi – dell’ambientalismo scientifico, diventato in seguito pratica diffusa nei diversi movimenti ambientalisti e idea fondativa di Legambiente, per giungere, poi, alla nascita della Federazione dei Verdi come soggetto politico autonomo, alla stagione dell’Ulivo, e infine al Movimento Ecologista.

Fino all’attualità, da tempo preconizzata, dell’emergenza climatica e della necessaria conversione ecologica dell’economia, a partire dall’utilizzo del mix delle fonti energetiche rinnovabili, imprescindibili per non compromettere l’equilibrio del Pianeta e per garantire le generazioni future.

Ha scritto, parlato, insegnato fino all’ultimo minuto e, con la consueta autorevolezza e vis polemica, ha denunciato senza tregua l’inadeguatezza della politica tradizionale e dei governi liberisti ad affrontare efficacemente la crisi di un mondo in grave pericolo. Nessun compiaciuto catastrofismo, solo dati e ricerche, e una lucida analisi geopolitica.

Massimo Scalia per tanti è stato e continuerà quindi ad essere il “Maestro”. Una mente sopraffina, un’umanità coinvolgente. Vogliamo quindi noi, che in varie stagioni e in vari contesti e ruoli abbiamo incrociato Massimo Scalia e con lui abbiamo condiviso idee, battaglie, progetti, sconfitte e vittorie, ricordarlo – assieme a chi vorrà partecipare – in un incontro pubblico.  

Gianni MATTIOLI, Mario AGOSTINELLI, Salvatore ALFANO, Gianfranco AMENDOLA, Sergio ANDREIS, Eleonora ANGELI, Aurelio ANGELINI, Raffaele BARRINA, Tullio BERLENGHI, Gianfranco BETTIN, Stella BIANCHI, Marco BOATO, Paola BOLAFFIO, Angelo BONELLI, Francesco BORASI, Chiara BRAGA, Alessandro BRATTI, Michele BUONOMO, Roberta CAFAROTTI, Sonia CANTONI, Pigi CAPONE, Corrado CARRUBBA, Giulia CASELLA, Pierluigi CAVALCHINI, Mimmo CECCHINI, Roberto CETERA, Stefano CIAFANI, Marco CIARAFONI, Loris COLOMBATI, Giuliana CONFORTO, Annalisa CORRADO, Franco CORLEONE, Sergio COSTA, Chicco CRIPPA, Tommaso D’ALESSIO, Carlo DEGANO, Roberto DELLA SETA, Ivana DELLA PORTELLA, Emilio DELMASTRO, Caterina DE CRISTOFARO, Loredana DE PETRIS, Ferdinando DI MEZZA, Marina DI VETTA, Anna DONATI, Luca ELIA, Dario ESPOSITO, Giulio FACCHI, Stefano FACCHI, Francesca FARIOLI, Gianluca FELICETTI, Francesco FERRANTE, Sergio FERRARIS, Totò FERRO, Enrico FONTANA, Marianna FRAGALÀ COPPOLA, Paolo GALLETTI, Beppe GAMBA, Stefano GAZZIANO,  Gianni GIROTTO, Valter GIULIANO, Ettore GOBBATO, Gian Piero GODIO, Walter GORI, Massimo GUERRA, Alessandra GUSEO, Giovanni HERMANIN, Gianni LANZINGER, Biagio LATINO, Vito LECCESE, Stefano LEONI, Simonetta LOMBARDO, Loredana LUCARINI, Nicoletta MARIETTI, Giuseppe MATTIOLI, Michela MAYER, Lorenzo MIRACLE, Franco MISTRETTA, Carlo MONGUZZI, Rossella MURONI, Vincenzo NASO, Paola NEGRI, Ivan NOVELLI, Pippo ONUFRIO, Gianni ORLANDI, Mauro PAISSAN, Vanessa PALLUCCHI, Eugenio PATANÈ, Fabio PETROZZI, Diego PIROZZOLO, Andrea POGGIO, Fulco PRATESI, Annamaria PROCACCI, Framìncesca PULCINI, Pasquale RAIA, Eliana RASERA, Silvano RAVERA, Anna RE, Enzo REDA, Italo REALE, Ermete REALACCI, Fabio RENZI, Carla ROCCHI, Edo RONCHI, Enrico RONZIO, Francesco RUTELLI, Mario SALOMONE, Anna SAVARESE, Maria Luisa SAVIANO, Gianluca SENATORE, Massimo SERAFINI, Gianpaolo SILVESTRI, Gianni SILVESTRINI, Giampi SPAGNOLI, Massimo SPERINI, Nini SPRIZZI, Gianni SQUITIERI, Igor STAGLIANÒ, Pasquale STIGLIANI, Walter TOCCI, Pino TORO, Sauro TURRONI, Alessandra VALENTINELLI, Gigi VECCHI, Cesare VERONICO, Fabrizio VIGNI, Nicoletta VOGOGNA, Silvia ZAMBONI, Luana ZANELLA, Gabriella ZANFERRARI, Filiberto ZARATTI, Rita ZUCCOLIN

Giornale digitale di informazione e partecipazione attiva