Autore: Cesare A. Protettì

Giornalista e saggista, è stato fino al gennaio 2016 il direttore delle testate del Master di Giornalismo dell’Università Lumsa di Roma, dopo essere stato per molti anni docente ai corsi per la preparazione all’esame di Stato organizzati dall’Ordine dei giornalisti a Fiuggi. E’ stato Caporedattore centrale dell’agenzia di stampa ApBiscom (ora Askanews) dopo una lunga carriera all’Ansa nel Servizio Diplomatico, al Politico e agli Interni. Autore di una decina di saggi e manuali, con Stefano Polli ha scritto E’ l’agenzia bellezza! (seconda edizione nel 2021), ha curato “Pezzi di Storia” (2021) ed è coautore del libro di Giovanni Giovannini Il Quaderno Nero, Settembre 1943-aprile 1945 (2004, Scheiwiller).

La strage di sette operatori dell’ente di beneficienza Wck (World Center Kitchen) uccisi ieri nella Striscia di Gaza dall’esercito israeliano aumenta la tensione militare in Medio Oriente e l’isolamento politico di Israele nell’opinione pubblica internazionale. Il Wck garantiva 170mila pasti caldi al giorno ad una popolazione ridotta allo stremo. Per…

Leggi

Pronti a stupirvi? Vi proponiamo un viaggio nell’atmosfera, tra fascino della Mitteleuropa e riferimenti letterari suggestivi (da Umberto Eco a Josè Saramago). Nella Bassa Austria, domina una splendida vallata sul Danubio l’abbazia di Melk, inaspettatamente un trionfo di barocco, ma dai sorprendenti colori luminosi. Qui si può visitare una strepitosa…

Leggi

Nel Giorno della Memoria, Italia Libera ricorda una delle pagine meno note dell’Olocausto: il lager nazista in territorio francese, nell’Alsazia, che divenne anche — orrore nell’orrore — laboratorio di esperimenti su quasi un centinaio di prigionieri ebrei. Quando i militari statunitensi entrarono nell’edificio, a quel punto vuoto — era stato già…

Leggi