Autore: Sergio Guidi

Agronomo ed esperto di biodiversità, ha ideato e cura la “Rete dei Frutteti della Biodiversità”, la prima in Italia, nata per conservare il germoplasma delle specie agrarie e forestali a rischio di estinzione, riproduce le specie e varietà a maggior rischio di erosione genetica a scopo conservativo e per l’implementazione della rete. Si occupa di ambiente, agricoltura e alimentazione naturale. È autore di numerose pubblicazioni e collabora con Ispra per la realizzazione della collana di quaderni sui “Frutti dimenticati e biodiversità recuperata”. È presidente dell’Associazione Patriarchi della Natura per la tutela e valorizzazione degli alberi monumentali italiani. Contatti: [email protected] - Informazioni: www.patriarchinatura.it

Gli studenti con le finestre rivolte verso giardini ricchi di piante hanno un miglior rendimento scolastico e, negli ospedali, i degenti delle camere su aree verdi ottengono maggiori risultati dalle cure mediche. Il beneficio del verde urbano, sulla nostra salute e sul nostro benessere psico-fisico, è conclamato. Si fa largo…

Read More