Poche settimane fa Roberta Metsola è stata nominata numero uno del Parlamento europeo, dopo la scomparsa di David Sassoli, di cui era stata la vice. Coi suoi 43 anni Metsola è anche la più giovane presidente che Strasburgo abbia mai avuto. Avvocato, quattro figli, un marito anche lui in politica, fin da giovanissima ha militato...

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Giornalista professionista, ha lavorato al “Messaggero” dal 1986 al 2010. Prima la “gavetta” in Cronaca di Roma, fondamentale palestra per fare esperienza e imparare il mestiere, scelto per passione. Si è occupata a lungo di degrado della città, con inchieste sugli abusi che hanno deturpato il centro storico. Dal 1997 ha lavorato alle Cronache italiane, con qualifica di vice caposervizio, continuando a scrivere. Un filo rosso attraversa la sua carriera professionale: scuola, università e ricerca per lei hanno sempre meritato attenzione, con servizi e numerose inchieste.