Joe Biden è o no il 46° presidente degli Stati Uniti?
«Lo sapremo dopo il 6 gennaio 2021»

La vittoria democratica è stata decretata solo dal conteggio dei seggi della Cnn

Associated Press e via via delle altre reti televisive. La corsa ad ostacoli fra strane regole elettorali lascia aperta «la (terrificante) possibilità» che Trump riesca a ribaltare addirittura il risultato. Perché? [... continua a leggere]

Prova 1
Prova2

Trump e lo spoglio elettorale: il «narcisista maligno» alza il gomito

Il corsivetto di Spritz
Scritto sei mesi fa, il copione è implacabile. Se non vinco io la partita è truccata. Un
pensiero semplice, elementare. Meglio dire infantile. Non pochi psicologi e psichiatri si interrogano oramai sul “caso Trump”. In streaming gira il docufilm #Unfit. È molto eloquente sui disturbi della sua personalità: «un narcisista maligno e una minaccia per la democrazia». Quasi tutta la comunità scientifica è d’accordo. Un unico dubbio: se si può certificare senza distenderlo, prima, fisicamente sul lettino dell’analista. [continua a leggere]